martedì 18 gennaio 2011

Delirio creativo



Alcuni degli schizzi fatti ieri pomeriggio durante il laboratorio di improvvisazione teatrale o Delirio Creativo di Raffaele Bruno, splendido professionista d'intelligenza e sensibilità assai rare.
E' stata un'esperienza molto intensa, quattro ore immersa nel liquido amniotico delle inquietudini, nelle evocazioni e nei flussi di coscienza dei ragazzi, tutto con l'accompagnamento musicale di due artisti che sapevano perfettamente tenere il polso delle emozioni.
Grazie a Lello e ai ragazzi del laboratorio.

4 commenti:

GMB (MASSBIFF) ha detto...

Belli! Cmplimenti per la delicatezza del tratto! brava
GMB

Margherita Tramutoli ha detto...

Grazie Massi! Un po' diversi dal mio solito stile, ma l'esperimento, proprio per questo, mi ha incuriosita molto :)

Salz ha detto...

La tua vena surreale mi lascia basito. Ciao!

Esmeralda Villa Lobos ha detto...

Grande Salz, grazie!