lunedì 28 aprile 2008

Comicon

Finito il tour de force dei quattro giorni al Comicon, mi sono svegliata alle 8 sicura che mia mamma stesse sfondando col martello da carpentiere tutta la casa. Invece erano gli operai, nell'appartamento di fianco, che RISTRUTTURAVANO.La mattina è iniziata con una iastemma alla madonna, dunque, fino a quando mi sono ricordata chi fossi e cosa avessi acquistato in questi giorni, e mi sono ringalluzzita.


AA.VV. , Monstars vol. 3

Nicola Pesce Editore

















Claire Wendling, Drawers 2.0

Le Cycliste










Giovanni Marchese - Luca Patanè, Ti sto cercando

Tunuè









Lucio Perrimezzi - Mauro Cao, Stupidomondo

Tunuè












Marco Corona, L' Ombra di Walt

Coconino Press














Gipi, S.

Coconino press


















Ho fatto il mio solito giro ricognitivo per gli editori, ho ricevuto alcuni "le faremo sapere" e alcuni "andrebbe bene", ma ormai ci sto faendo il callo, e preferisco non sbilanciarmi finchè non vedo che qualcuno di questi vaghi quanto laconici attestati di stima/indifferenza si concretizzino in qualcosa di più serio o di definitivo, in ogni caso. Sono stati quattro giorni duri, ma è un clima che mi piace, ho rivisto e conosciuto tante persone, riso con quelle che non vedevo da tempo, e svicolata da qualche inevitabile rattusamma dovuta al semplice assunto di essere standista (da elementi alquanto improbabili, per giunta), sfogliato il nuovo book meraviglioso di Rominz, rivisto il Coach e First Lady, e altri collettori (ma non abbastanza!). Ma in compenso abbiamo fissato a martedi prossimo la nostra pasta e patate con la provola, l'Eldorado che ci accomuna.
La richiesta di disegno del Comicon 2008 è stata eletta a furor di popolo "una donna con un'armatura da dinosauro", e si guadagna il gradino più alto del podio, per il secondo anno consecutivo, l'uomo che voleva "un barbaro con un'accetta arrugginita e insanguinata poggiata sulle spalle, una donna con ali di libellula che gli poggia una mano sul pettorale virile e tutta una schiera di mostri uccisi ai loro piedi". Lucio è passato a trovarmi tutti i giorni, e meno male, avevo bisogno di uno sprazzo di lucida realtà in mezzo a tutta quella catasta di gente con l'ascella pezzata. Peccato non essere riusciti a farci la foto in cui soppesavo soddisfatta il pacco della statua a grandezza naturale di Batman in quel dello stand di Micione. Sono stata contenta di aver rivisto uno dei professionisti che più stimo tra i disegnatori italiani, oltre che fu mio compagno di banco nello stage di La Salle con Carlos Meglia, Andrea Vivaldo. Una persona di un garbo e una gentilezza paragonabile solo alla sua bravura: mi si è aperto un mondo (di ammirazione) quando l'ho visto trafficare con la china, su quel suo segno elegante. Ho letto una sua storia su Monstars n.3, appunto, e mi sono ricordata puntualmente tutti i motivi per cui lo considero come lo considero.
Post-Comicon allo Shannon, dove ormai i derelitti si danno appuntamento per pisciare nei lavabi, con la Secca, Andrea, Manuel, Luca e Lucio, ovviamente. E' stato carino, mi mancava un pò stare insieme come ai vecchi tempi, senza supereroismi.












Aggiornamento delle 20.00: ho finito S., ed è bellissimo. Intimo, sincero, disegnato con una grazia disarmante. Da leggere assolutamente.

12 commenti:

rominz ha detto...

marghe io non mi riesco a staccare da quell'artbook. O_O

ViValdo ha detto...

troppo buona... guarda che sei tu quella brava!! vedrai che diventerai una "importante"! :)

Ilaria ha detto...

Salute impeccabile standista! Sul mio blogo ho tentato di cronacare al meglio i 4 giorni..

Proud to be a Comix one! *.*

YO:)

Anonimo ha detto...

festeggio la ritrovata connessione adsl con un commentino...
io avrei sottotitolato il volume di Gipi"S" con "gippiesse" la pronuncia in dialetto locale del Global Position System...ave mammetta, grande pensata, grazie da tutti noi.
beci.
tt

TT ha detto...

in dialetto?
inindialetto?
...NEL DIALETTO LOCALE!!!
...
mi vengono in mente solo cose di dubbio gusto e nonostante ciò non posso fare a meno di scriverle, sputtanandomi da sola!
"quale sono i due uomini più sfigati della storia? ulisse che ci mise 10 anni per conquistare una troia e geppetto che fece un figlio con una sega"(pessima).
UNA EVER GREEN
qual è il bello dell'Alhzeimer?
- Che ogni giorno si incontra un sacco di gente nuova...

cosa dice un pulcino nel forno?
PIO-FOCO

presto ci riprovo ^.^

Anonimo ha detto...

ps: in merito a dodoma wikipedia dà dar es salaam come la precedente capitale...curiosità dodoma ha 300.000 abitanti..in pratica come 3 afragola o 6 fratta...
tt

TT ha detto...

POLVERE ERAVAMO E POLVERE DIVENTEREMO...E GLI ESCHIMESI?
GRANITE!!!
;p

Sheshe ha detto...

@rominz: marò, vero! Gli animali e i nudi sono splendidi!

@vivaldo: la faccia mia sotto i piedi tuoi, e puoi anche muoverti!

@ilaria: welà! Wengo a wedere il resoconto dunque...

@TT: smettila!! :D

Anonimo ha detto...

"la mia fidanzata mi ha lasciato perchè mi mangio le unguie... ...dei piedi...degli altri...!!!"
tt XD

Sébastien Lenoel ha detto...

Mi piace un sacco anche a me Claire Wendling!
Posta più disegni tuoi!
;)

Sheshe ha detto...

@sebastien lenoel: Vero che è bravissima?? Rimango sconvolta ogni volta che sfoglio le sue cose... :)

Maurizio CACCIATORE ha detto...

Ancora prima di sapere che la seguissi, scrissi in commento a un tuo disegno su FB, se non ricordo male: "La Wendling de noantri!"